Architettura e parole

Pubblicato a Gennaio di quest’anno da Medusa, il libro ( 219 pagine, 100 illustrazioni, 70.000 parole e 435.000 battute ) prende il titolo , Il gioco dell’architettura , da un paragrafo con lo stesso nome scritto da Paolo Portoghesi. Leggo, scusandomi per l’inevitabile taglio: “…mi sono posto questo problema dell’architettura come esperimento, come risultato di […]

SALVARE IL GRISOL: invito a incontro pubblico, Longarone mercoledì 10 maggio

L’Associazione Embrice 2030 intendere segnalare e sostenere le iniziative dei cittadini di Longarone e Zoldo e delle Associazioni ambientaliste mirate a tutelare l’ambito fluviale del torrente Grisol, nel Comune di Longarone, nel Bellunese, dagli impatti connessi alla possibile realizzazione di una centrale idroelettrica, identificata come “mini centrale” che, in un contesto naturalistico di pregio, può […]

L’ultima metamorfosi Storia di un’architetto

di Carla Scura Nel quadro dell’approfondimento su Zaha Hadid, ricordata nella galleria di Embrice 2030 con la mostra LiberaHadid in occasione del primo anniversario della sua scomparsa, presentiamo un ritratto dell’architetto anglo-irachena che aspira a considerare le numerose sfaccettature della sua personalità e le derive della sua arte, inclusa l’ultima in ordine di tempo, il […]