2022, rinasce l’Atélier di Gustave Courbet

Come Eugène de Rastignac, personaggio balzacchiano che approda dalla provincia francese alla capitale (che si avvierà a conquistare), anche Gustave Courbet, pittore provinciale di Ornans, città confinante col Jura, arriva a Parigi ventenne, desideroso di gloria, nel 1839. La serie degli splendidi autoritratti giovanili dipinti tra gli anni quaranta e il decennio successivo, in cui […]

Piazza San Pietro, terminale del Porticato nord: traguardare e misurare, in memoria di Massimo Birindelli.

L’edizione Springer Wieweg dei saggi di Massimo Birindelli su San Pietro ( I colonnati e l’ambiente circostante, Le strade barocche, L’ambiguità, Le geometrie del quadrato, le planimetrie ) , esce nel 1987 con il titolo Ortsbindung ; “ legame con il contesto ambientale”. L’edizione segue quella universitaria (Istituto di Storia dell’Architettura Università Sapienza) le due […]

Arte relazionale e design partecipato: Maria Chiara Calvani

Design for the Real World: Human Ecology and Social Change , e Nomadic Furniture, del grande austriaco Viktor Joseph Papanek ( 1923-1998), rimangono inascoltate opere fondanti, profetiche proposte nelle fluttuazioni bulimiche del design, irresponsabilmente orientate al lusso per una miopia consueta del mercato. Dal lavoro artistico sono spesso invece giunti segni di responsabilità ed interesse […]